Il nuovo tavolo: materiali a contrasto

Home » Evidenza, Tendenze » Il nuovo tavolo: materiali a contrasto | 05 novembre 15

Il nuovo tavolo: materiali a contrasto

Pin It

Sempre più spesso nelle nostre case il tavolo ha un ruolo centrale, e diventa un importante elemento  di design, capace da solo di riempire ed arredare l’ambiente con stile e personalità.

Le nuove tendenze d’arredo sperimentano e giocano con i materiali e le loro qualità estetiche, mixando anche elementi molto diversi tra loro. Il legno, il metallo e il vetro sono utilizzati come eleganti e solide strutture, completate con piani d’avanguardia, realizzati con materiali inediti nell’arredamento e con un fascino più “materico”. Pietra, cemento, marmo, vetroceramica ed ecomalta sono solo alcuni dei nuovi protagonisti dell’interior design: materiali robusti provenienti dal settore dell’industria e dell’edilizia, resi flessibili, versatili, leggeri e soprattutto belli.

L’unione di questi materiali sperimentali con quelli classici da origine ad un tavolo sofisticato ma sobrio, ricercato ma legato alla semplicità dei suoi elementi. Le particolari caratteristiche di questi materiali rendono unico ogni modello, con superfici materiche e spesso irregolari, naturalmente imperfette e sempre diverse.
Un emozione che va al di là dell’utilizzo del tavolo e che rievoca il nostro legame profondo con la materia grezza e naturale.

Tags: , , , , , , , , ,

Ti potrebbe interessare anche:

« Precedente

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>