Tavolino da salotto: 4 idee progetta-spazio

Home » Consigli d'arredo, Evidenza » Tavolino da salotto: 4 idee progetta-spazio | 17 febbraio 15

Tavolino da salotto: 4 idee progetta-spazio

Pin It

Il tavolino da salotto è un accessorio da non sottovalutare in casa, è un ottimo alleato del divano nei nostri momenti di relax e ha molte più funzioni di quanto immaginiamo: oltre a dare spazio agli oggetti (come libri, tazze, telecomando, riviste) che non sappiamo dove poggiare in zona giorno, ha grandi potenzialità in tema di progettazione degli spazi.

Ecco le quattro situazioni dove il suo intervento è provvidenziale:

- zona giorno unita alla cucina. Sempre più le nuove abitazioni comprimono gli spazi e salotto e cucina si ritrovano in un unico open space: in questo caso vi consigliamo di inserire un tavolino tra il divano e l’ambiente cucina, un trucco creativo che aiuterà a separare le due aree. E che vi sarà utile per servire un aperitivo.

 

 

 

 

- grande ambiente living. Il tavolino può essere un pezzo di design importante che, trovandosi al centro della scena, arreda la stanza rendendola confortevole. La scelta può ricadere su una base rotonda, che si sposa perfettamente con la compresenza di più divani o poltrone.


 

 

 


- manca la sala da pranzo
. È sempre una questione di spazio: ma niente paura, alcuni tavolini sono progettati per trasformarsi in veri e propri tavoli. Pochi semplici gesti per rialzarli e ingrandire il ripiano…e il gioco è fatto: siete pronti per cenare con amici e parenti in salotto.

 

 

 

 

- poco spazio per altri mobili contenitore. Non sapete più dove archiviare le riviste preferite, i cd e i libri? Molti tavolini sono progettati per ospitare comodi vani al loro interno: in attesa di convertirvi alla lettura su tablet, tutti i piccoli oggetti possono trovare spazio qui!

Tags: , , ,

Ti potrebbe interessare anche:

« Precedente Successivo »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>