Sedute Kartell: Icone di Design

Home » Evidenza, Tendenze » Sedute Kartell: Icone di Design | 03 settembre 15

Sedute Kartell: Icone di Design

Pin It

Era il 1949 quando l’ingegnere Giulio Castelli fondava Kartell, azienda destinata a diventare un’eccellenza del design Made in Italy nel mondo. Pioniere assoluto nell’utilizzo – innovativo e sempre all’avanguardia – delle materie plastiche nel settore arredamento.

La produzione di complementi ed oggetti dei primi anni si arricchisce ben presto di tavoli, divani, lampade, librerie e piatti, fino ad arrivare alle ultime novità di profumi per la casa e accessori moda.

Collezioni complesse e variegate, in cui a primeggiare come vero e proprio simbolo del brand sono però le sedute in plastica, frutto della creatività e del talento di designer di fama internazionale: da Anna Castelli Ferrieri, Joe Colombo, Vico Magistretti, Philippe Starck fino alle partnership più recenti con Antonio Citterio, Piero Lissoni, Patricia Urquiola, Marcel Wanders, per citarne solo alcuni.

Ecco una gallery di alcune delle sedute-icona che hanno fatto la storia di Kartell.

Tags: , , , , , , ,

Ti potrebbe interessare anche:

« Precedente Successivo »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>