Quando le luci sono sculture

Home » Evidenza, Tendenze » Quando le luci sono sculture | 23 dicembre 14

Quando le luci sono sculture

Pin It

Sempre più l’illuminazione va oltre il concetto di semplice complemento d’arredo: oggi le luci sono pensate per stupire, decorare e perfino arricchire di un tocco artistico gli ambienti della nostra casa.

Per contribuire a creare questo stile unico, c’è Reload, la lampada a sospensione di Emporium: la sua originale struttura viene ottenuta fondendo materiale plastico, in parte derivante dal processo di riciclo. Reload si adatta ad ambienti di dimensioni importanti, creativi, dinamici, ed è disponibile in versione bianca o multicolor.

Le sfaccettature di Bloom G  di Kartell disegnano un’esplosione di luce, specialmente nella versione color oro: con un solo tocco, una stanza dalle tonalità neutre acquisisce una vitalità eccezionale, provare per credere!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dà la sensazione di trovarsi in un mare di bolle Happy Apple di Pedrali: grandi corpi illuminanti donano una luce soffusa, un’atmosfera magica e sospesa. Queste lampade, da terra e a sospensione, sono perfette per illuminare il giardino nelle sere d’estate, ma mantengono intatto il loro fascino anche negli ambienti interni.

Sempre in tema verde, Leaf di Tema design si caratterizza per la lavorazione a foglia che proietta sulle pareti circostanti un singolare contrasto di luci e ombre.

Ispirate alle metropoli sono invece City di Tema design e Building. L’una con acciaio e policarbonato, l’altra con l’aiuto del cuoio rigenerato, riproducono un divertente effetto “palazzo”, quasi un trompe l’oeil!

Tags: , , , ,

Ti potrebbe interessare anche:

« Precedente Successivo »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>