Ingrandire una stanza? Bastano gli specchi!

Home » Consigli d'arredo, Evidenza » Ingrandire una stanza? Bastano gli specchi! | 07 aprile 15

Ingrandire una stanza? Bastano gli specchi!

Pin It

Gli Egizi lo consideravano il simbolo del sole; rappresenta la metafora della vanità e della bellezza femminile, è legato al tema del doppio, della conoscenza e della verità: lo specchio è un oggetto ricco di suggestioni, ma è anche un utile complemento d’arredo che può essere usato in modo molto eclettico, per arricchire un ambiente e amplificarne lo spazio e la luce.

Geometrico, tondo o a goccia, da parete o da terra: è uno strumento versatile che permette di personalizzare qualunque stanza, conferirle un tocco di eleganza e farla sembrare più ariosa.

Unica regola da seguire: il rispetto delle proporzioni. La parete, la zona in cui lo specchio viene posizionato, la presenza nelle vicinanze di mobili importanti quali divani o librerie sono elementi di cui bisogna tenere conto per creare un arredo armonioso ed equilibrato.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Una stanza piccola, dominata da colori scuri e poco luminosa apparirà subito più ampia grazie ad uno specchio: si può sceglierne uno abbastanza grande da appendere al muro, di forma ellittica, rettangolare o quadrata, magari con la cornice in vetro dal design semplice ed elegante. L’ideale è che la superficie possa riflettere la luce esterna e, in questo senso, un’ottima soluzione sono anche gli specchi orientabili.

Potete creare ambienti originali, moderni e vivaci usando le composizioni a più specchi, dalle sagome irregolari e arrotondate; se invece prediligete il classico intramontabile, optate per una cornice in legno e giocate sulle forme, mentre se il vostro stile è più vintage o romantico, buttatevi su quelli con cornici in ferro dal sapore un po’ retrò. Non abbiate paura nemmeno a scegliere soluzioni basate sul contrasto, che sanno aggiungere raffinatezza al contesto.

 

 

 

 

 

 

Per ottimizzare al meglio gli spazi potete utilizzare optional come mensole e porta abiti, mentre per dare un tocco divertente e brioso al bagno, all’ingresso o a qualsiasi stanza desideriate, ricordatevi le possibilità offerte dai colori. Anche in questo caso, i materiali tra cui scegliere sono moltissimi: vetro colorato, polimero, metacrilato, cristallo, metallo e persino cuoio.

Tags: , , ,

Ti potrebbe interessare anche:

« Precedente Successivo »

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>