Penisole, isole e tavoli alti: come scegliere lo sgabello adatto?

Home » Consigli d'arredo » Penisole, isole e tavoli alti: come scegliere lo sgabello adatto? | 29 luglio 14

Penisole, isole e tavoli alti: come scegliere lo sgabello adatto?

Pin It

Da un po’ di anni a questa parte, nel mondo dell’arredamento hanno fatto un ingresso preponderante gli sgabelli: in cucina abbinati a isole o penisole, oppure in sala con un tavolo alto, gli sgabelli rappresentano una soluzione moderna e di design per arredare la zona giorno.

Nella scelta dello sgabello è sicuramente importante valutare la sua estetica con forma, colori e materiali, ma risulta fondamentale porre attenzione alla sua altezza: gli sgabelli possono infatti essere alti oppure bassi, a seconda del piano a cui vanno abbinati.

Per scegliere lo sgabello di altezza corretta, è necessario considerare che tra la seduta dello sgabello e il piano del tavolo, vi deve essere uno spazio compreso tra i 25 e i 35 cm; in questo modo eviteremo spiacevoli inconvenienti una volta seduti, con il piano troppo vicino al nostro viso o gambe che non passano al di sotto del tavolo!

Se non siamo sicuri dell’altezza corretta o sappiamo che la seduta verrà utilizzata da più persone con altezza diversa, una buona soluzione può essere lo sgabello regolabile: questa categoria di sgabelli prevede una struttura centrale dotata di gas interno che consente di regolare l’altezza del sedile in un range compreso tra i 55 cm e gli 80 cm circa, a seconda delle esigenze.

Il vantaggio degli sgabelli regolabili è che spesso risultano anche girevoli, caratteristica che permette di orientarci a seconda di dove vogliamo porre l’attenzione, che sia verso la tv o verso la tavola imbandita.

Gli sgabelli regolabili non devono essere considerati poco stabili, anzi! Sicuramente i modelli a quattro gambe non temono confronti, ma anche quelli regolabili sono solidi e sicuri, l’importante è valutarne il peso totale: alcuni basamenti in metallo presentano internamente una zavorra che garantisce la stabilità dell’intero sgabello, evitando di dondolare.

Per una maggiore comodità, sgabelli fissi o regolabili possono essere dotati di schienale e a volte anche di braccioli, in modo da garantire lo stesso comfort di una sedia, ma a qualche centimetro in più da terra!

Tags: , , , , , , , , ,

Ti potrebbe interessare anche:

« Precedente Successivo »

4 Responses to: Penisole, isole e tavoli alti: come scegliere...

  1. Giulia scrive:

    Ciao,

    Mi potreste indicare il modello dello sgabello arancione a metà pagina? Lo sto cercando ma non lo trovo….
    Grazie!

  2. Edu scrive:

    Buon giorno, vorrei sapere dove posso acquistare il tavolo bianco e acciaio con sgabelli? È stupendo..

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>